Rifugio Pian della Ballotta (2470 m)

19920802 CeresoleRifugioBallottaDCB
Posti letto totali:
 15 distribuiti su 2 locali

Posti letto locale invernale:
 12

Parco Nazionale del Gran Paradiso - Valle dell’Orco
Comune di Ceresole Reale - Piccolo Colluret (Lago Serrù)
No
In comodato al CAI Sez. di Rivarolo, via Peila 1/10, C.P. 41, 10086 Rivarolo Canavese (TO).
Sito internet: www.cairivarolo.it
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
No
    Non gestito
Collocazione ambientale:
Il Rifugio sorge sopra un piccolo sperone roccioso alla testata della Valle dell’Orco ed al fondo del lago formato dalla diga del Serrù, lungo il sentiero che conduce al Passo della Galisia. Per precisione il Rifugio si trova alla destra idrografica del canalino chiamato “Piccolo Colluret”. Collocato in posizione panoramica a picco sul Lago Serrù, il Rifugio Pian della Ballotta permette una veduta d’insieme dell’alta Valle dell’Orco.
Notizie storiche:
Il Rifugio Pian della Ballotta fu edificato nel 1940 in questa insolita posizione probabilmente per non essere visto dalla cresta di confine con la Francia. La costruzione, in posizione strategica, fu presto occupata da soldati alpini italiani e, saltuariamente anche dalla Milizia Confinaria. Dall’ottobre 1944 l’edificio fu invece occupato da soldati tedeschi. Uscito indenne dalle vicende belliche, il Rifugio subì invece vandalismi nel dopoguerra, quando rimase a lungo abbandonato. La struttura, che ancora oggi è di proprietà del Ministero dell’Economia, riprese a vivere quando fu assegnata alla Sezione di Rivarolo Canavese del CAI, la quale, dopo i necessari restauri, inaugurò il nuovo rifugio il 7 settembre 1969. La costruzione è in muratura di pietra, su due piani, con balcone e terrazzino a lato e tetto a terrazza.

Apertura estiva:
Il rifugio è chiuso a chiave. Prenotazioni solo presso il Bar Stella Alpina, ritiro e restituzione chiavi presso:

  • Bar Stella Alpina, Borgata Villa 13, Ceresole Reale, tel. (0039) 0124953132
  • Rifugio Città di Chivasso al Colle del Nivolet, tel.(0039) 0124953150
  • Refuge du Prariond, Val d’Isere,tel.(0033) 479060602

Apertura invernale:
Da metà settembre a metà giugno il rifugio è aperto e non gestito.


Gestione:
Non gestito.


Accesso estivo:
Dal parcheggio (2292 m) poco sopra la diga del Lago Serrù con il sentiero internazionale del Colle della Losa, difficoltà E, tempo 0h 40’.


Accesso invernale:
Da metà ottobre a metà maggio da Chiapili di Sopra (fraz. di Ceresole Reale) (1700 m circa) a piedi lungo la S.P. 50 “del Colle del Nivolet”sino al parcheggio del Lago Serrù; quindi proseguire come per l’accesso estivo (pericolo di caduta slavine nell’ultimo tratto). Difficoltà E, tempo 3h.


Eventi ed altro:
Disponibilità di acqua dal lavandino solo nel periodo estivo.


Gite escursionistiche con partenza dal rifugio:

  • Traversata al Refuge du Prariond (Val d’Isère - 2324 m), attraverso il Colle della Losa (2970 m), oppure il Colle della Galisia (3002 m), difficoltà EEA, tempo 4h.

Gite alpinistiche con partenza dal rifugio:

  • Grande (3482 m) e Petite (3429 m) Aiguille Rousse.
  • Traversata Punta di Galisia - Punta Bousson - Punta Basei (3346 m max)
  • Traversata al Refuge du Carro (2760 m), attraverso il Colle del Carro (3109 m).

Gite scialpinistiche con partenza dal rifugio:

  • Traversate scialpinistiche verso la Val d’Isére e la Valsavarenche.