Bivacco Gino Carpano (2880 m)

20010812 LocanaBivaccoCarpanoDCB
Posti letto totali:
9 su cuccette + 1 su pavimento
Parco Nazionale del Gran Paradiso - Valle dell'Orco.
Comune di Locana - Valle di Piantonetto - Pian delle Agnelere
No
Giovane Montagna sez. di Ivrea, via Dora Baltea n. 1, 2° edif., 2° piano, C.P. 215.
Sito internet: www.giovanemontagna.org
No
    Non gestito
Collocazione ambientale:
Il Bivacco si trova al centro del Vallone delle Agnelere, in posizione aperta e panoramica e circondato da una splendida corona di cime con percorsi alpinistici di media difficoltà e vie di arrampicata.
Notizie storiche:
Il primo Bivacco fu costruito dalla Sezione di Torino della Giovane Montagna, per ricordare il socio biellese Luigi (Gino) Carpano Maglioli, caduto sull’Uja Bessanese nel 1936. La struttura originaria aveva dimensioni di m 1,75 di altezza e 2x2,50 di base e dava comoda ospitalità a 5 persone, riuscendo a contenerne fino a 9 in condizioni di necessità. Il Bivacco fu inaugurato il 19 settembre 1937, ma nello stesso anno dovette essere immediatamente ceduto al Club Alpino Accademico Italiano (CAAI) a causa di imposizioni di legge sopravvenute, le quali eliminavano l’autonomia giuridica dell’associazione Giovane Montagna. Con lettera del 17 giugno 1966 il Presidente del CAAI, Gruppo Occidentale, comunicò che l'Assemblea di Sezione, sentito il benestare del Consiglio Centrale del CAI, aveva deliberato di restituire il Bivacco alla Giovane Montagna, sezione di Ivrea, a condizione che quest'ultima ne curasse i lavori per rimettere in efficienza la struttura. Nel 1992 la Sezione di Ivrea della Giovane Montagna provvide a sostituire l’antico bivacco con uno più capiente, di 9 posti e più alto, che consentisse di rimanere in piedi all’interno.

Apertura:
Sempre aperto.


Gestione:
Non gestito. Pagamento quota uso bivacco con bonifico su CC bancario n. 2103358/10 – ABI 02008 – CAB 30545, Unicredit Banca, filiale di Ivrea).


Accesso estivo ed invernale:
Dalla diga del Lago di Teleccio (Comune di Locana - 1805 m) con sentiero e poi per la via diretta “della Gorgia” (attrezzata con catene) oppure per la via normale, difficoltà E, tempo 3h.


Eventi ed altro:
Acqua all’esterno a 100 m


Gite alpinistiche con partenza dal bivacco:

  • Becco di Valsoera (3369 m)
  • Becca di Gay (3621 m)
  • Bivacco Ivrea (2770 m) per il Colle della Losa (3129 m)

Gite scialpinistiche con partenza dal bivacco:

  • Punta d’Ondezana (3492 m)
  • Becca di Gay (3621 m)
  • Colle di Teleccio (3304 m)