Rifugio Luigi Cibrario (2616 m)

RifCibrario
Posti letto totali:
42
Posti letto locale invernale:
8

 

Valle di Viù
Comune di Usseglio - Piano dei Sabiunin (Peraciaval)
+39-012383737
CAI Sez. di Torino, in affidamento al CAI Sez. Leinì
Via Carlo Alberto, 16 - 10040, Leinì (TO)
Tel. +39-011539260
Sito internet: www.caileni.it oppure www.caitorino.it
email: sezione@caileini.it oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
No
    CAI Sez. Leinì
Via Carlo Alberto, 16
10040, Leinì (TO)
Tel. +39-0119978134
Sito internet: www.caileni.it
email: sezione@caileini.it
Collocazione ambientale:
Il rifugio si trova nell'alto Vallone di Arnas, nella zona comunemente denominata Peraciaval, ed in particolare nel vasto Pian dei Sabiunin, circondato dalla triade Monte Lera - Punta Sulè - Coce Rossa.
Note storiche:
Il rifugio fu costruito nel 1890 su proposta del Conte Luigi Cibrario e venne inaugurato il 28 e 29 giugno del 1891. In tale occasione fu organizzata una gita alla Croce Rossa cui presero parte importanti figure dell'alpinismo subalpino, tra cui Luigi Cibrario, Giuseppe Corrà, Francesco, Gonella, Luigi Palestrino, Guido Rey e Luigi Vaccarone.
La struttura originaria, di soli 15 m quadrati, fu oggetto di numerosi ampliamenti e miglioramenti tecnici prima da parte della sezione CAI proprietaria e quindi della Sezione di Leinì. Negli anni novanta del 1900 il rifugio venne dotato di illuminazione elettrica, grazie all'installazione di una turbina che sfrutta il salto di 100 m del rio emissario del Lago di Peraciaval.

Apertura:
Sempre aperto.


Gestione:
Dal 01/07 al 15/09


Accesso estivo e invernale:

  • In automobile da Villaretto (Fraz. di Usseglio - 1270 m) con carrozzabile fino all'Alpe Barmas (1540 n); quindi proseguire a piedi su sentiero, difficoltà E, tempo 3h (impraticabile in inverno).
  • Da Margone (Fraz. di Usseglio - 1410 m), con sentiero, difficoltà E, tempo 3h 30' (in inverno solo con neve ben assestata).

Gite escursionistiche con partenza dal rifugio:

  • Tour della Bessanese, difficoltà EEA.
  • Traversata Rifugio Gastaldi (2659 m), attraverso il Colle Altare (2901 m) e il Collarin d'Arnas (2851 m), difficoltà EE, tempo 3h 30'.
  • Croce Rossa (3566 m), attraverso il Colle della Valletta (3207 m), difficoltà EEA, tempo 2h 45'.

Gite alpinistiche con partenza dal rifugio:

  • Monte Lera (3355 m).