Bivacco Ivrea (2770 m)

Bivacco Ivrea
Posti letto totali:
9

 

Parco Nazionale del Gran Paradiso - Valle dell'Orco.
Comune di Noasca - Alto Vallone di Noaschetta
No
CAI Sez. Ivrea, Via Jervis 8, 10115 Ivrea (TO). Tel. +39-012545065 
Sito internet: www.caiivrea.it

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
No
    Non gestito
Collocazione ambientale:
Il Bivacco Ivrea sorge nell’alto Vallone di Noaschetta, su un marcato dosso sotto il lago di Gay, in un ambiente di alta montagna aspro, selvaggio e incontaminato, nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso ed ai piedi della parete sud del Gran Paradiso (4061 m).
Note storiche:
Trasportato e montato nell’estate 1947 a cura della Sezione di Ivrea del CAI, il Bivacco fu inaugurato il 7 settembre dello stesso anno. La struttura è in legno all’interno e lamiera all’esterno e fu il prototipo di un serie di nuovi bivacchi progettati dall’ing. Apollonio e prodotti in serie, per semplificarne la costruzione e ridurre i costi di realizzazione e messa in opera, che all’epoca erano stimati intorno alle 920.000 lire complessive (circa 13.000 € dei nostri giorni). In seguito nelle Alpi Occidentali il CAI costruì altri 12 bivacchi di modello “Apollonio”.

Apertura:
Sempre aperto.


Gestione:
Non gestito.


Accesso estivo ed invernale:

  • Dal quarto tornante sopra Noasca sulla SS 460 (1100 m) con sentiero, difficoltà E, tempo 6h.
  • Dal Rif. Noaschetta 1520 m con sentiero, difficoltà E, tempo 4h 30’.
  • Dal Lago del Teleccio (Vallone di Piantonetto - 1917 m) attraverso il Colle dei Becchi (2990 m) con sentiero e tracce, difficoltà EE, tempo 4h.

Gite escursionistiche con partenza dal bivacco:

  • Traversata al Rif. Pontese (2220 m), per il Colle dei Becchi (2990 m), difficoltà EE, tempo 3h 30’.
  • Traversata al Biv. Giraudo (2630 m), per la Bocchetta del Ges (2614 m), difficoltà E, tempo 4h.

Gite alpinistiche con partenza dal bivacco:

  • Punta Ceresole (3777 m).
  • Gran Paradiso (4061 m).
  • Traversata al Rif. Vittorio Emanuele II per il Colle del Gran Paradiso (3345 m).