Nei giorni 20 - 23 luglio 2018, si è svolto il trekking intersezionale dei Lagorai.

Nonostante sia stato funestato da numerose defezioni negli ultimi giorni, 30 soci residui delle sezioni CAI del CVL, hanno affrontato le traversie fisiche, e di relazione di gruppo, del Trekking di quattro giorni.

Il maltempo ha già dato il benvenuto il primo giorno, con una leggera pioggerellina alla partenza, anche se nel proseguo della tappa il sole ha accompagnato il gruppo.

Nel secondo giorno le avversità metereologiche hanno dato il il "peggio" di sè. Nonostante tutto, grazie anche alla possibilità di effettuare percorsi alternativi al percorso previsto, una parte del gruppo è riuscita comunque a salire il Croz di Primalunetta, meta della seconda tappa, meta resa interessante dai numerosi resti del caposaldo italiano delle prima Guerra Mondiale. L'altra parte del gruppo si è consolata facendo un'abbuffata di forcelle e laghetti.

Il terzo giorno ha visto il gruppo impegnato in un lunghissima tappa di trasferimento (devo ammettere, per dare soddisfazione ai misuratori ufficiosi, che calcolati con il senno di poi, i metri di dislivello, in salita, erano circa 1.500). Anche in questa giornata il meteo ha minacciato tempesta nel pomeriggio, ma poi tutto si è risolto per il meglio.

Ciliegina sulla torta, nel quarto giorno, la salita sullo Zimon, cima principale del gruppo Cima d'Asta. La salita, classificata in alcuni punti EE, ha riservato qualche minima difficoltà che ha reso più prezioso il raggiungimento della vetta.

Discesa lunghissima, accorciata da una parte del gruppo, seguendo un percorso di discesa diretto su rocce montonate (Lasteati).

 

Indietro
Primo giorno
Primo giorno
Secondo giorno
Secondo giorno
Terzo giorno
Terzo giorno
Quarto giorno
Quarto giorno
 
 
Powered by Phoca Gallery