Prossime escursioni

Cima di Bossola

Novembre
Giovedì
21
L’itinerario è certamente tra i più conosciuti e frequentati. La novità di questa proposta consiste nel raggiungere la cima, percorrendo alcuni sentieri recentemente recuperati e accatastati dal Comune di Rueglio. Si parte dalla piazza principale (665 m), raggiungendo Pian Benecchio (1.068 m) su un …
Escursioni Intersezionali 2019

Montalto – Andrate

Dicembre
Giovedì
12
Dislivello 750 m circa. Ripercorriamo in parte il percorso della prima gita fatta dalla sezione di Chivasso alla fondazione, prima parte del XX secolo. Ad Andrate andremo sulla roccia che lo ricorda. Dalle parti del lago Pistono e di Bienca percorreremo alcune varianti, poco conosciute, su piccole v…
Escursioni Intersezionali 2019

Prossimi Corsi CVL

5° CORSO di ESCURSIONISMO in AMBIENTE INNEVATO

Gennaio
Venerdì
17
  Il corso è destinato alle persone che intendono iniziare o approfondire le tematiche dell’escursionismo in ambiente innevato. Le lezioni teoriche e pratiche si svolgeranno nel periodo Gennaio - Marzo 2020 e tratteranno gli aspetti riguardanti l’attività escursionistica in ambiente innevato.…
00:00 h
CAI Leinì
Prossimi Corsi CVL

Prossime escursioni Gruppo Pista Fioca

Punta Fontana Fredda da Cheneil Valtournanche (AO)

Dicembre
Domenica
22
Difficoltà: MR Esposizione: Nord / Quota partenza : mt. 2023 / Quota arrivo: mt. 2512 / Dislivello: 490 mt.
Gruppo Pista Fioca 2019

Prossime escursioni Amici de Ferro

Ferrata Nito Staich (Oropa)

Dicembre
Domenica
1
Uscita degli amici de ferro spostata dal 24 novembre al 1 dicembre.   Da Oropa 1250 mt. - Dislivello complessivo mt. 350 Difficoltà ferrata AD/D Iscrizioni entro 13/11/2019
Gruppo Amici de Ferro

Prossimi eventi

Incontro sulle polizze assicurative CAI

Novembre
Sabato
16
Prossimi Eventi
Domenica 23 Giugno 2019 - 3° uscita del gruppo amici de ferro
Salita al monte Chaberton ( 3131 mt. ) attraverso le vie ferrate delle batterie del Petit Valon e la nuova via ferrata di cresta Mauro Perona.
 
Una lunga e impegnativa salita alla fine siamo stati fuori 12 ore.
 
Nessun problema sulle ferrate delle batterie, più delicata la progressione sulla Perona, alcuni fittoni sono labili o staccati, un pezzo di cavo scolegato a causa del cedimento dell' ancoraggio, niente di che, ma su questa parte meglio progredire arrampicando senza "tirasi" troppo sul cavo.
 
Siamo partiti alle 6 e 45 dall' attacco basso della prima ferrata ( 1.630 mt. ) su sa il gruppo non vuole sconti sul percorso, raggiunta la cima la discesa al colle del Chaberton, non ha presentato problemi, la neve è quasi tutta via e comunque evitabile con qualche taglio sugli sfasciumi del pendio.
 
Dal colle lungo il vallone des Baisses, nella parte terminale lungo il sentiero del rio Secco fino a Claviere.
 
Azzeccata la scelta di rinviare di un giorno la salita, tempo stupendo gran giornata di sole.
 
Che dire del gruppo dei partecipanti pochi ( 7 ) ma buoni, del resto non ha molto senso percorre questa ferrata con un gruppo più grosso, tutti bravi belli carichi all' inizio belli, "cotti" alla fine, ma grande giornata di condivisione di emozioni e  della nostra  comune passione dell' andar per monti, un brava a Emma, non in quanto unica donna del gruppo ma per il il suo percorso di crescita che sta portando avanti nell' imparare ad andare in montagna.
 
Giusta citazione anche degli altri partecipanti, Giovanni, Luca, Francesco, Fabrizio e la mia grande spalla che mi ha dato una mano a gestire il gruppo Maurizio.
 
Luigi Bedin